Come proteggere i capelli in estate

capelli-sole-cover_su_vertical_dyn

Durante l’estate i capelli dovrebbero essere nutriti con un impacco di olio da applicare su tutto il cuoio capelluto almeno 2 volte a settimana. A questo proposito, gli oli più consigliati sono quello di jojoba, di cocco, di mandorle o di germe di grano.

Burro di karité.

Il miglior filtro protettivo da portare in spiaggia e stendere sui capelli prima dell’esposizione al sole è il burro di karité. Questo burro è ottenuto dal seme della bacca dell’ ‘albero della salute’ e si presenta sotto forma di pasta bianco-avorio dalle spiccate proprietà emollienti, antiossidanti, idratanti. E’ sufficiente scaldarne tra le mani una noce e stenderla su tutta la capigliatura, dalle radici alle punte. Molto meglio dei filtri solari chimici che si trovano in commercio!

Burro di Karite' Puro in vendita da Saponetico.com
Burro di Karite’ Puro in vendita da Saponetico.com
Burro di Cocco Puro in vendita su www.saponetico.com
Burro di Cocco Puro in vendita su http://www.saponetico.com
Olio di Mandorle Dolci Puro, Olio di Germe di Grano Puro e Olio di Jojoba Puro in vendita da Saponetico.com
Olio di Mandorle Dolci Puro, Olio di Germe di Grano Puro e Olio di Jojoba Puro in vendita da Saponetico.com

Scopri i 5 ingredienti naturali per capelli secchi

Aloe vera, avena e camomilla.

Aloe vera, avena e camomilla rappresentano tre dei rimedi naturali per proteggere i capelli in estate più efficaci che la natura possa offrire. Applicare ogni sera, dopo lo shampoo, un balsamo o un prodotto trattante a base di una di queste piante ci aiuterà reidratare e nutrire i capelli dal cuoio capelluto al fusto. Se volete potete preparare il vostro impacco direttamente in casa potete farlo con:

1 cucchiaino di olio di germe di grano

1 cucchiaio di olio di jojoba

1 tuorlo d’uovo

1 cucchiaino di miele

1 cucchiaino di cognac

Preparazione. Applicate il preparato con un pennello, avvolgete i capelli  in un panno umido e lasciate in posa per almeno 20 minuti. Risciacquate accuratamente con acqua tiepida in cui avrete sciolto 2 cucchiaini di aceto di mele, per eliminare l’odore di uovo.

via www.tuttogreen.it